giovedì 27 ottobre 2016

REVIEW STRUCCANTE BIFASICO | YVES ROCHER

Ciao ragazze , come vi avevo detto in questi mesi ho acquistato davvero tanti prodotti , oggi vi parlo dello struccante bifasico di Yves Rocher.


Ho acquistato questo struccante circa due mesi fa e essendo già un po' di tempo che lo sto utilizzando volevo dirvi cosa ne penso. 
Io mi trovo molto bene ad utilizzare lo struccante bifasico perché utilizzo il They're Real di Benefit che è difficile da struccare con una semplice acqua micellare (anche se con l'acqua micellare di Garnier di cui vi ho parlato in uno dei precedenti post mi trovo benissimo) ed inoltre non ho bisogno di sfregare sugli occhi (ho gli occhi sensibili). Con questo struccante mi trovo molto bene , strucca davvero bene qualsiasi tipo di trucco , l'unica cosa che fa un po' più fatica a struccare è la matita occhi anche se facendo due o tre passate alla fine riesco a toglierla , per il resto strucca tutto benissimo e non mi brucia assolutamente gli occhi , non mi lascia il contorno occhi unto e non secca assolutamente (mentre ho notato che l'acqua micellare sugli occhi se si insiste un po' tende a seccare il contorno occhi essendo un'acqua micellare purificante). Io utilizzo questo struccante anche sulle labbra e mi trovo benissimo perché strucca anche le tinte (anche se ultimamente non ho indossato tinte perché ho le labbra secche e non riesco ad indossarle). 
La foto che vi ho messo rappresenta il vecchio packaging , perché Yves Rocher ha cambiato i packaging ed ha messo due formati anziché uno solo come in precedenza: il formato da viaggio da 100 ml e il formato da casa da 200 ml che costano rispettivamente 4,95€ e 6,95. 
Casomai vi metto una foto qui sotto con i nuovi formati così potete vederli , so che in molte utilizzano questo struccante e si trovano molto bene per questo decisi di acquistarlo anche io e devo dire che sono davvero soddisfatta. 
Sicuramente è un prodotto che ricomprerò anche quando finirà perché ho sempre bisogno di avere uno struccante bifasico in casa e questo è davvero molto valido.

                               Nuovo formato da 100 ml 

Nuovi formati e nuovi packaging per le due linee di struccanti 

La mia review su questo struccante è terminata , fatemi sapere se anche voi conoscete questo prodotto o lo avete provato e come vi trovate , ciao ragazze.

REVIEW STRUCCANTE BIFASICO | YVES ROCHER

Ciao ragazze , come vi avevo detto in questi mesi ho acquistato davvero tanti prodotti , oggi vi parlo dello struccante bifasico di Yves Rocher.


Ho acquistato questo struccante circa due mesi fa e essendo già un po' di tempo che lo sto utilizzando volevo dirvi cosa ne penso. 
Io mi trovo molto bene ad utilizzare lo struccante bifasico perché utilizzo il They're Real di Benefit che è difficile da struccare con una semplice acqua micellare (anche se con l'acqua micellare di Garnier di cui vi ho parlato in uno dei precedenti post mi trovo benissimo) ed inoltre non ho bisogno di sfregare sugli occhi (ho gli occhi sensibili). Con questo struccante mi trovo molto bene , strucca davvero bene qualsiasi tipo di trucco , l'unica cosa che fa un po' più fatica a struccare è la matita occhi anche se facendo due o tre passate alla fine riesco a toglierla , per il resto strucca tutto benissimo e non mi brucia assolutamente gli occhi , non mi lascia il contorno occhi unto e non secca assolutamente (mentre ho notato che l'acqua micellare sugli occhi se si insiste un po' tende a seccare il contorno occhi essendo un'acqua micellare purificante). Io utilizzo questo struccante anche sulle labbra e mi trovo benissimo perché strucca anche le tinte (anche se ultimamente non ho indossato tinte perché ho le labbra secche e non riesco ad indossarle). 
La foto che vi ho messo rappresenta il vecchio packaging , perché Yves Rocher ha cambiato i packaging ed ha messo due formati anziché uno solo come in precedenza: il formato da viaggio da 100 ml e il formato da casa da 200 ml che costano rispettivamente 4,95€ e 6,95. 
Casomai vi metto una foto qui sotto con i nuovi formati così potete vederli , so che in molte utilizzano questo struccante e si trovano molto bene per questo decisi di acquistarlo anche io e devo dire che sono davvero soddisfatta. 
Sicuramente è un prodotto che ricomprerò anche quando finirà perché ho sempre bisogno di avere uno struccante bifasico in casa e questo è davvero molto valido.

                 Nuovo formato da 100 ml 

Nuovi formati e nuovi packaging per le due linee di struccanti 

La mia review su questo struccante è terminata , fatemi sapere se anche voi conoscete questo prodotto o lo avete provato e come vi trovate , ciao ragazze.

mercoledì 19 ottobre 2016

REVIEW ACQUA MICELLARE GARNIER

Ciao ragazze , in questi mesi ho acquistato tantissimi prodotti di cui vi parlerò molto presto. Per chi non lo sapesse io sono un'amante delle acque micellari e mi piace sempre provarne di nuove , circa un mese fa ho acquistato l'acqua micellare fresh di Garnier , nella versione per pelli normali o miste che ha il packaging verde , (ho provato anche la versione rosa e l'ho già terminata , presto vi parlerò anche di quella). Avendo finito l'acqua micellare rosa di Garnier ho voluto provare anche questa nella versione verde che è adatta per pelli normali o miste (io ho la pelle mista quindi ho voluto provarla assolutamente) e devo ammettere che mi ha sorpresa parecchio.



È da circa due settimane che la sto provando ma ho deciso di parlarvene perché la sto utilizzando tutti i giorni e mi sto trovando davvero benissimo , tra tutte le acque micellari che ho provato è la mia preferita.
Perché è la mia preferita? Perché strucca tutto in modo perfetto, strucca perfettamente la base ma anche sugli occhi è efficace perché riesce a struccare anche il mio amatissimo mascara They're Real di Benefit (se vi interessa ve ne parlerò visto che lo sto utilizzando da diversi mesi) ed è un ottimo mascara ma è difficile da struccare , per questo devo sempre struccarlo con il bifasico. Sono rimasta davvero molto sorpresa da questa cosa perché nonostante abbia struccato perfettamente questo mascara non mi ha bruciato o irritato assolutamente gli occhi.
La utilizzo la mattina prima di lavare il viso con il gel detergente e la sera per struccarmi e mi sta piacendo davvero tantissimo perché strucca bene ma nonostante sia un'acqua micellare purificante non mi secca assolutamente la pelle , sulla confezione c'è scritto anche che non serve risciacquarla ma io sono abituata a sciacquare tutte le acque micellari perché mi trovo meglio in questo modo.
Sulla confezione si può leggere che può essere utilizzata sia sul viso , sugli occhi ma anche sulle labbra ; vi ho appena detto che sul viso da un lavoro eccellente , che strucca benissimo anche gli occhi e adesso vi dico anche che riesce a struccare le tinte di Colourpop che vi ho fatto vedere nel precedente haul (se vi interessa vedere l'haul vi lascio il link in questo post) che sono difficili da struccare e alcune hanno una texture abbastanza secca.
Direi che è davvero un prodotto ottimo perché mantiene ciò che promette ed ha anche un costo molto basso. Si può trovare in tutti i supermercati e in vari negozi , io l'ho acquistata da Esselunga per 3/4€ e contiene 400ml con una scadenza di sei mesi , io la consiglio a tutte perché costa davvero poco ed è ottima , inoltre vi durerà anche tanto.

Per chi è interessata all'inci vi lascio la foto qui sotto anche se solitamente Garnier non ha un'inci verde.



Link Haul Colourpop : http://laufreiheit.blogspot.it/2016/10/mega-haul-colourpop-swatch-e-prime.html?m=0

La mia review su questo prodotto è terminata , fatemi sapere se anche voi l'avete provata e come vi siete trovate e fatemi sapere se vi interessa un post in cui vi parlo dell'acqua micellare rosa di Garnier e del mascara They're Real di Benefit. Seguitemi anche su instagram (mi trovate come laufreiheit) e sulla mia pagina Facebook , trovate i miei contatti nella sezione "contatti" del blog, ciao ragazze.

lunedì 17 ottobre 2016

MEGA HAUL COLOURPOP | SWATCH E PRIME IMPRESSIONI

Ciao ragazze, finalmente sono tornata e da oggi sarò costante nel pubblicare articoli sul mio blog.
Il 23 settembre approfittando delle spese di spedizione gratuite sopra i 50$ ho fatto un ordine sul sito ufficiale di Colourpop che da qualche mese spedisce anche in Italia e finalmente ho acquistato le famosissime tinte di cui tanto si parla.
Come vi ho detto sopra ho fatto l'ordine il 23 settembre , il 26 è stato spedito ed è arrivato a casa mia l'11 ottobre , quindi non considerando il sabato e la domenica ci ha messo 12 giorni ad arrivarmi. Mi sono trovata davvero benissimo ad acquistare dal loro sito perché la spedizione è tracciata quindi potete vedere ogni movimento del vostro pacchetto fino a che non vi arriva a casa. Il mio ordine è stato di 61$ che corrisponde a circa 54€ ed ho pagato circa 18€ fra dogana e spese di sdoganamento , in totale ho speso 72€ per 11 tinte e considerando che dalle rivenditrici costano intorno ai 15€ avrei speso il doppio.
Ricapitolando mi sono trovata benissimo ad acquistare sul loro sito ufficiale e se faranno qualche promozione per il Black Friday o magari metteranno le spedizioni gratuite farò un altro ordine.

Dopo questa premessa vi faccio vedere le 11 tinte che ho acquistato e vi darò anche le mie prime impressioni visto che alcune tinte le ho già provate , anche se è ancora troppo presto per parlarvi della durata visto che mi sono arrivate solo 6 giorni fa.



Le tinte labbra che ho acquistato io sono di due diversi finish: due sono Satin e le altre nove sono Matte.
Le tinte Matte vengono chiamate Ultra Matte Lip , da sinistra potete vedere Trap , Teeny Tiny , Tulle , Avenue , Lax , Are & Be , Zipper , Be-Dazzled e Dr. M.
Queste sono tutte le Ultra Matte Lip che ho acquistato io, come vedete ci sono due colori particolari: Be-Dazzled che è un bellissimo viola molto particolare, sulle labbra risulta quasi completamente omogeneo ma se facciamo due passate è meglio, e Dr.M che è un bellissimo verde e per quanto sia un colore particolare è abbastanza portabile.
Riguardo a queste tinte ho un consiglio da darvi , per chi ha le labbra secche come lei mie se volete applicarle vi consiglio di idratare bene le labbra con un balsamo e di applicare anche un olio in modo che la tinta non secchi troppo sulle labbra e sopratutto non si sgretoli. Ho notato che se non si applica un olio prima di metterle le tinte più scure tendono a sgretolarsi perché hanno una texture più secca rispetto alle altre , quindi non mettetele assolutamente senza aver idratato le labbra e senza aver messo un olio.

Non ho riscontrato questo problema con le tinte più chiare anche se ancora non le ho provate tutte quindi vi farò sapere fra un po' di tempo. Le tinte Matte una volta che si sono asciugate diventano no- transfer , quindi non si rischia di sporcare vestiti  o di sporcare bicchieri e posate (cosa che io odio profondamente , quindi sono felicissima che siano no-transfer) , mentre quelle Satin ovviamente se bevete si vedrà la tinta sul bicchiere.

Le tinte Satin vengono chiamate Ultra Satin Lip e sono le ultime due da destra che vedete nella foto sopra , due colori sicuramente molto particolari: il primo è un grigio molto bello , che si chiama Petit Four ed il secondo è un color malva molto chiaro e molto particolare con una punta di grigio , che si chiama Marshmallow. Le tinte Satin a differenza di quelle Matte restano leggermente lucide e quando ho fatto l'ordine ero un po' titubante se prenderle o meno perché non sono una grande fan dei rossetti e delle tinte che restano lucide ma i colori mi piacevano troppo e li ho presi. Marshmallow è sicuramente il colore più difficile da portare perché tende ad ingiallire leggermente i denti ma stranamente mi piace.


Questi sono gli Swatch di tutte le tinte: dall'alto Trap , Teeny Tiny , Tulle , Avenue , LAX , Are & Be , Zipper , Be-Dazzled , Dr. M , Marshmallow e Petit Four. 
Alcune tinte le ho già provate sulle labbra e posso già darvi le mie prime impressioni: il grigio (Petit Four) l'ho provato due volte e posso dirvi che non resiste ad un pranzo e non essendo Matte penso sia normale. Le due tinte Satin che ho (Petit Four e Marshmallow) appiccicano leggermente le labbra ma niente di fastidioso e se si idratano bene le labbra questo problema non viene fuori. Il viola Matte più particolare (Be- Dazzled) per risultare completamente omogeneo ha bisogno di due passate. Il verde (Dr. M) insieme al viola che vi ho appena citato sono molto secchi come texture e bisogna idratare benissimo le labbra sennò tendono a sgretolarsi , ma come vi ho già spiegato se si applica un olio il problema si risolve per fortuna. 
Della tinta verde e di quella grigia ho qualche foto mentre le indosso che ho pubblicato su instagram qualche giorno fa (se ancora non mi seguite su instagram seguitemi , mi trovate come laufreiheit) e ve le metto qui sotto. 

                    Petit Four sulle mie labbra

                    Petit Four sulle mie labbra

                    Dr. M sulle mie labbra

                    Dr. M sulle mie labbra 

In conclusione la tinta che per ora mi sta piacendo di più è Petit Four ma ancora non posso dare un giudizio definitivo. Inoltre l'applicatore delle tinte è molto comodo e non prevede necessariamente l'uso della matita , solitamente applico la tinta e poi vado a rifinire i bordi con un pennellino con i colori più scuri e particolari. 

Per chi volesse sapere della dogana io l'ho pagata al postino e non ho avuto nessun problema per fortuna , i prodotti mi sono arrivati tutti integri e nessuno si è rotto. 

Questo è tutto il mio haul fatto sul sito di Colourpop , fatemi sapere se anche voi avete acquistato qualcosa approfittato di questa promozione e fatemi sapere quale fra le tinte che ho preso vi piace di più , se avete qualche prodotto di Colourpop da consigliarmi lasciatemi un commento. 
Inoltre seguitemi anche su instagram (laufreiheit) perché li sono molto più attiva e pubblico tantissime foto , ciao ragazze.